Informazioni personali

La mia foto
Ilaria Vecchietti, autrice del racconto "L'ultima chance...", e dei romanzi fantasy "L'Isola dei Demoni" e "L'Imperatrice della Tredicesima Terra".

mercoledì 11 settembre 2019

Segnalazione: Il ladro di Mary Fisher

Segnalazione:

Il ladro

di

Mary Fisher


Buongiorno lettori,
oggi vi segnalo la nuova opera di Mary Fisher: "Il ladro".
Di Mary Fisher ho già avuto il privilegio di recensire il racconto: Capodanno a New York.
Di seguito vi lascio anche i link alle segnalazione degli altri suoi racconti: Il gatto e il topoL'enigma di Dylan e Tutto o niente.
Ma non finisce qui: a questo link vi lascio anche un'intervista che ho avuto il piacere di farle.



Biografia:
Mary Fisher è una, nessuna e centomila.
È un collettivo di autrici LGBT che si sono riunite per sviluppare insieme nuove, entusiasmanti storie scritte a più mani per intrattenere con azione, erotismo e tanto romanticismo chiunque leggerà i suoi libri.

CONTATTI



Genere: racconto Narrativa / Romantico / LGBT
Editore: StreetLib Selfpublishing
Data di pubblicazione: 29 agosto 2019
Numero pagine: 97
Prezzo ebook: 2,99€
Link per l'acquisto su Amazon: 






Sinossi:
Due uomini, un diamante e un mistero.
Sono questi gli ingredienti della nuova storia del collettivo di autrici Mary Fisher, “Il ladro”.
Alexis Solkas, miliardario americano di origini greche, diventa il principale bersaglio del ladro internazionale Milord che intende appropriarsi del prezioso diamante Black Eye, una pietra di inestimabile valore, la sera in cui l’uomo festeggerà i suoi quarant’anni insieme all’élite degli Hamptons.
E mentre l’agente Kelly Torres dell’FBI si impegna per impedire che avvenga il furto, anche Alexis decide di muoversi per conto proprio e scoprire chi è il fantomatico Milord proprio nel momento in cui il bel Martin McKenna entra nella sua vita scombussolando le sue certezze.
Come andranno le cose?
Per scoprirlo, leggete “Il ladro”! 


Eccovi anche un estratto:
Il posteggiatore cambiò immediatamente espressione, esattamente come Jamie si aspettava, e si profuse in mille scuse.
-Mi perdoni, signore, è che non aspettavamo...-
-Aspettavate?- incalzò Jamie –Lei è per caso un amico del signor Solkas oppure è solo uno dei suoi dipendenti? La prego, mi risponda, sono curioso di sapere come stanno le cose.-
L’uomo stava per farfugliare qualcosa, quando una voce profonda domandò:
-Akilles, si può sapere cosa sta succedendo?-
Jamie alzò lo sguardo e per un istante rimase come folgorato.
A pochi passi da lui c’era quel genere di uomo per cui valeva assolutamente la pena di farci un pensiero, anche due volendo.
Era molto alto, aveva un gran bel fisico e la pelle ambrata era messa in risalto da un completo di lino bianco di ottima fattura.
Portava i capelli neri sciolti sulle ampie spalle e aveva due magnetici, profondi occhi color ambra ai quali non doveva sfuggire mai niente.
Il viso virile era contornato da un pizzetto ben curato.
Era un uomo per cui valeva la pena di farci un pensiero, appunto, se solo si fossero trovati in una situazione completamente diversa.
Quell’uomo infatti non era un signor nessuno ma era proprio Alexis Solkas, il famoso miliardario americano di origini greche discendente di una grande famiglia di armatori.
Jamie sapeva tutto su di lui.


Io lo leggerò e voi?

Buona lettura!

6 commenti:

  1. Grazie tesoro!!!
    Come stai?
    Baci :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, è sempre un piacere.
      Sto bene, grazie, e tu?

      Elimina
  2. Interessante, l'ho già nella lista delle segnalazioni per poi farne una recensione!

    RispondiElimina
  3. Ciao sono nuovo segui il mio blog?
    https://readandcomplain.blogspot.com/2019/09/jay-kristoff-e-solo-una-licia-troisi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuto.
      Vengo subito a scoprire il tuo blog ;)

      Elimina