Informazioni personali

La mia foto
Ilaria Vecchietti, autrice del racconto "L'ultima chance...", e dei romanzi fantasy "L'Isola dei Demoni" e "L'Imperatrice della Tredicesima Terra".

venerdì 27 settembre 2019

Segnalazione: Per Amore e per Denaro di Candy Larsson

Segnalazione:

Per Amore e per Denaro

di

Candy Larsson


Buongiorno lettori,
vi segnalo il romanzo: "Per Amore e per Denaro" di Candy Larsson.


Biografia:
Nata a Catania il 19/08/1993, Candy Larsson attualmente vive a Roma, dove svolge l’attività di formatrice in ambito di Comunicazione e Comunicazione Editoriale. Candy ama la lettura in genere, con una netta predilezione per la narrativa classica e i romanzi rosa contemporanei.
Dal maggio 2018 ha scelto di dedicare un blog esclusivamente ai Romance, con l’obiettivo di abbattere i luoghi comuni, secondo i quali i Romanzi Rosa sono un genere destinato solo a precise categorie di persone poco colte e poco interessate alla cultura e alla letteratura più sofisticata.
Come autrice di testi, il suo obiettivo è restituire dignità ai romanzi rosa, unendo la tipica leggerezza del genere a un’analisi precisa dei sentimenti e dei pensieri dei personaggi, in modo da regalare a chi legge sia il piacere di godersi una lettura semplice e gradevole, sia la percezione di aver letto tra le righe un messaggio scritto apposta per loro.
Il suo pensiero, che vorrebbe fare arrivare a quante più persone possibili, è espresso attraverso le parole che un personaggio del suo primo Romance, «Il Ragazzo Copertina e il patto della Ferrari», dice in uno degli ultimi capitoli:

«Tutte le donne che conservano ancora un po’ di romanticismo nel cuore leggono i romanzi rosa. Tutte, anche le più insospettabili!»



Genere: Romanzo rosa / Contemporary Romance
Editore: Self publishing
Data di pubblicazione: 4 giugno 2019
Numero pagine: 210
Prezzo ebook: 2,99€ (Gratis con Kindle Unlimited) 
Prezzo cartaceo: 12,00€
Link per l'acquisto su Amazon: 





Sinossi:
All’età di trentadue anni, Paul non è ancora riuscito a mettere la testa a posto: continua a passare da una donna all’altra con estrema disinvoltura e a cercare mezzi facili per fare denaro.
Dopo aver passato qualche settimana nella sua casa al mare, il fratello ventiduenne Charlie è davvero preoccupato: ha scoperto che, oltre a non avere un solo obiettivo nella vita, Paul offre alle donne ricche le sue prestazioni sessuali in cambio di denaro, per conto di una nota agenzia di accompagnatori on line.
Charlie sente pertanto il bisogno di tenerlo sotto controllo e accetta la proposta del padre, che si offre di mantenerlo in un elegante appartamento del centro della capitale, a patto che convinca il fratello a vivere con lui.
La convivenza offre ai due ragazzi la possibilità di conoscersi meglio e di stringere un legame fraterno sempre più solido, fatto di confidenze e di complicità.
Da un lato vedremo il bellissimo Paul che, dopo aver subìto una pesante delusione d’amore dall’avvocato Isabella Vitali, sarà alle prese con Melania, una ragazza molto intrigante che, forte della sua superiorità economica, gli darà un bel filo da torcere, mostrandosi del tutto indifferente al suo fascino; lasciandogli persino intendere di preferire Charlie a lui.
Dall’altro lato vedremo il bellissimo Charlie che, stanco della vita frenetica di città che è costretto ad affrontare per non scontentare il papà e non lasciare il fratello fuori controllo, perderà di vista i suoi obiettivi di studio e di lavoro; e, cosa ancora peggiore, si allontanerà piano piano da Linda, la donna della sua vita.

In una rapida alternanza di situazioni leggere, piccanti, divertenti e drammatiche, assistiamo alla crescita interiore dei tre personaggi principali, attraverso i cui punti di vista prendono vita i ventisei capitoli di questo romanzo. Che ci permette di riflettere sull’eterno conflitto dell’essere umano: nella vita conta di più l’amore o il denaro?


Vi lascio anche dei brevi estratti:
“Era decisamente complicata; e se si fosse trattata di un’altra, l’avrei mandata a quel paese senza mezzi termini. Ma c’era qualcosa in lei che mi intrigava. Forse anche solo quella sua autonomia, quella sua indifferenza nei confronti di tutto e di tutti. Che non era apatia fine a se stessa: era la ferma consapevolezza di chi aveva scelto di non far dipendere la sua vita da nessuno; e a nessuno, quindi, le interessava dare importanza.”

“Non mi ero mai trovato in una situazione come quella, nella quale dovevo difendermi continuamente, per il timore di apparire diverso da come ero in realtà. Di solito non mi interessava essere visto come un cretino senza scrupoli, che pensava solo ai soldi, all’alcool e al sesso. Da lei, invece, volevo essere visto diversamente. Come io ero riuscito ad andare oltre alle sue apparenze di ragazza apatica e snob, e a guardarla dentro attraverso i suoi occhi, mi sarebbe piaciuto se lei fosse riuscita a fare lo stesso con me. Ma nella vita, forse, si raccoglie sempre quello che si semina. E sembrava quasi che io stessi ricevendo da lei la stessa indifferenza che normalmente riservavo alle donne che, dopo avermi sollazzato per un po’, non mi interessavano più.”

“Sentivo in lui come un bisogno urgente di amare e di sentirsi amato; come se da quel contatto che stava cercando di approfondire con me volesse illudersi di ricevere quello che desiderava e che, probabilmente, gli mancava: l’amore. Questa volta non mi tirai indietro quando Paul provò ancora a rendere la lingua protagonista del nostro bacio: lo lasciai fare. Lasciai che la intrecciasse alla mia. E che insieme alla mia desse vita a una danza speciale, capace di farci sentire per un momento davvero importanti l’uno per l’altra; capace di illuderci per un momento di sentirci amati.”


Molto interessante, non trovate?

Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento