Informazioni personali

La mia foto
"L'Isola dei Demoni" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Self publishing con Amazon "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

sabato 18 agosto 2018

Segnalazione: Gli Stregoni di Orius Necromanti di Aurelio Dumar

Segnalazione:

Gli Stregoni di Orius

Necromanti

di

Aurelio Dumar



Buongiorno lettori,
oggi vi segnalo il romanzo "Gli Stregoni di Orius - Necromanti" di Aurelio Dumar.



Biografia:
Ciao, sono Aurelio Dumar, autore. Da sempre appassionato di Fantasy ed in continuo viaggio verso l'approfondimento della mia Spiritualità, mi sono dedicato da qualche anno alla scrittura.
Scrivo racconti di mondi fantastici e antichi, con l'intenzione di ricreare quelle atmosfere magiche e quei personaggi emblematici propri dei racconti epici o del folklore ancestrale, adattandoli all'espressività contemporanea. Ciò che conta, nel mio Fantasy, è andare oltre il grigiume di un mondo fin troppo solido, alla ricerca di quegli arcani che sanno ancora affascinarci, incantarci, stregarci.
Scrivo anche di Spiritualità, l'altra mia passione, alla ricerca di un sapore dolce ma non frivolo, né mai amaro: la spiritualità che, invece di rasserenarti e donarti libertà, ti rende più ansioso, preoccupato o frustrato, non è vera Spiritualità.

Perché unire il Fantasy alla Spiritualità? Perché trovo che vadano d'accordissimo: il Fantasy (quello che richiama le leggende ancestrali) nasce sulla base di storie e tradizioni dei popoli antichi; sto parlando di ere in cui le popolazioni umane erano più disgregate, raccolte in piccoli gruppi caratterizzati ognuno da una visione diversa del creato. In un simile contesto, ogni popolo sviluppava la propria comprensione in maniera indipendente, ed era più facile guardare il mondo senza filtri. E non è proprio questo lo scopo della spiritualità? Rimettersi in contatto con sé stessi, staccarsi un po' dalle influenze e dai plagi di una mentalità collettiva schiacciante, per osservare di nuovo noi stessi e ciò che ci circonda ritrovando una naturale genuinità: questa è per me la Spiritualità.





Genere: romanzo fantasy
Editore: self publishing
Illustratore: Simone Torcasio
Data di pubblicazione: febbraio 2018
Numero pagine: 230
Prezzo ebook: 3,99€ 
Prezzo cartaceo: 11,50€
Link per l'acquisto su Amazon:






Sinossi:

Ed ecco, infine la vedo: vedo l’alba di un’immensa battaglia alzarsi a tingere i cieli delle Pianure, una battaglia spirituale fra signori del misticismo e poteri arcani. Personaggi sinistri s’aggirano per queste lande; reietti ed esuli volontari, identità ancora anonime che presto diverranno i condottieri attorno ai quali s’alzeranno le bandiere della giustizia. L’oscurità e la luce non sono vie diverse, ma luoghi d’approdo: le vite di Maghi e Stregoni s’intrecceranno in una tela di scontri e legami, e solo alla fine si potrà dire chi fosse nel giusto.
In questa città pacifica mi ha condotto la sorte, in questo luogo di mercanti e botteghe. Ma è soltanto una facciata: nelle ombre di Maindale si cela ben altro. Anime titaniche si confondono nella folla, entità misteriose dimorano nell’immediato orizzonte, arcane leggende si sussurrano con reverenziale timore e popoli crudeli si agitano impazienti lungo i confini.
Chi sono io? Oh, soltanto un mago fallito con un fardello nel cuore, in cerca di qualcuno che saprà dare un senso alla mia esistenza. Ma questo non conta, perché adesso si deve tacere, ché lo scontro incombente è soltanto un sommesso sibilo, e potremmo non accorgerci di cosa ci attende. Una guerra senza eserciti, una guerra di anime. La battaglia dei pochi, per le sorti dei molti.
Rodam Ir’Tase.

Primo Volume della saga. 


Sono molto incuriosita... e voi?



Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento