Informazioni personali

La mia foto
Ilaria Vecchietti, autrice del racconto "L'ultima Chance...", e dei romanzi fantasy "L'Isola dei Demoni" e "L'Imperatrice della Tredicesima Terra".

mercoledì 1 maggio 2019

Segnalazione: Inseparabili e I racconti di Verde quiete di Daniela Ballestra

Segnalazione:
Inseparabili
e
I racconti di Verde quiete
di
Daniela Ballestra



Buong
iorno lettori,
la segnalazione odierna riguarda due libri illustrati: "Inseparabili" e "I racconti di verde quiete" di Daniela Ballestra.
.


Biografia:
Daniela Ballestra illustratrice e autrice dopo gli studi d’illustrazione ha realizzato libri illustrati per diverse case editrici estere tra cui Kyowon (Seoul- Corea) , Oxford University Press (Sud Africa) , Mascot Books (Usa) - I suoi lavori sono stati selezionati per la Mostra degli Illustratori della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna nel 1997 nella sez. Non Fiction, e in diverse rassegne d’illustrazione per l’infanzia- ulteriori note biografiche nel sito www.danielaballestra.it


Titolo: Inseparabili
Genere: libri illustrati
Editore: Youcanprint
Data di pubblicazione: 3 dicembre 2018
Numero pagine: 19
Prezzo ebook: 4,90€ (gratis con Kindle Unlimited)
Prezzo cartaceo: 10,00€
Link per l'acquisto su Amazon:






Sinossi:
Panna e Lulù sono due fedeli compagne a quattro zampe che, giorno dopo giorno, riescono a conquistare un posto speciale nella loro famiglia umana. Con la loro discreta presenza riescono a rendere più sopportabili anche le giornate più grigie, perché ogni cane sa come arrivare dritto al nostro cuore. Anche se sono passati tanti anni da quando Panna e Lulù sono volate sulla grande nuvola, il loro ricordo è miracolosamente intatto nel tempo e rivive nelle illustrazioni che compongono le pagine di questo libro dal sapore di una favola, per ricordarci che ogni cane amato non vuole essere dimenticato e ciò che è pieno di vita e di amore non va via per sempre. Età di lettura: da 4 anni.




Titolo: I racconti di Verde quiete
Genere: libri illustrati
Editore: Youcanprint
Data di pubblicazione: 3 dicembre 2018
Numero pagine: 48
Prezzo ebook: 4,90€ 
Prezzo cartaceo: 10,49€
Link per l'acquisto su Amazon:






Sinossi:
Sette racconti illustrati per coloro che amano la natura e gli animali, per conoscere il mondo di Verde quiete, un luogo magico e incontaminato, dove Nocciolina, una scoiattolina intraprendente, scrive le sue storie su fogli di foglia con l'inchiostro di more, per farne dono alla sua amica umana. Perché leggere “I racconti di Verde quiete”? Perché è un libro pieno di poesia e di atmosfere magiche evocate da illustrazioni dolcissime che infondono serenità al cuore. “ I racconti di Verde quiete” tra boschi e sentieri - pg. 48 -illustrazioni a colori in ogni pagina- copertina in cartoncino flessibile- rilegatura punto metallico- formato 14x20 cm- stampa digitale alta qualità


Sembrano proprio belli, mi sa proprio che li leggerò.
E voi?

Buona lettura!

7 commenti:

  1. C'è qualcosa che non mi torna: con tutte queste favolose pubblicazioni, com'è possibile che nessuna casa editrice seria (StreetLib, Mondadori, Melampo... così, tanto per dirne qualcuna) si è offerta di pubblicare questa autrice?
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari l'autrice non ha voluto.
      Un abbraccio.

      Elimina
    2. Gentile Lucrezia, purtroppo il variegato panorama editoriale italiano è molto strano,personalmente, sono oltre 26 anni che invio i miei progetti illustrati agli editori italiani grandi e piccoli, tra i: "le faremo sapere" di cortesia, i rifiuti poiché "il libro non rientra nel nostro taglio editoriale" e altre amenità, la verità è che in Italia il merito è un optional, ma questa è cosa risaputa. Chissà perché all'estero ho lavorato per grandi case editrici senza raccomandazioni e semplicemente inviando il mio portfolio. Inoltre, particolare non trascurabile, mi hanno pagato il lavoro, cosa che in Italia è impensabile, se non per pochi eletti che riescono a lavorare per grandi case editrici. La maggior parte delle case editrici medie e piccole fa contratti con pagamenti con percentuali del 10% lordo massimo per copia, sul venduto. Che dire? Una vergogna. Praticamente queste case editrici pretendono che l'illustratore o autore sia un socio nell'impresa e non un prestatore d'opera retribuita. Probabilmente ancora si crede che gli illustratori vivano d'aria e non debbano mangiare e pagare le bollette, come tutti. Ancor più grave è la considerazione del lavoro artistico, quasi come un passatempo o un hobby. Ora capirà perché è molto più dignitoso auto pubblicarsi in Italia, almeno non si viene presi in giro da certi editori che sono solo stampatori, e non pagano autori e illustratori, anzi, spesso pretendono di essere pagati loro. Il discorso è lungo, comunque sia,si scoraggiano i talenti a provare ad emergere e si mortificano le potenzialità. Un giovane che ha del talento artistico è costretto a intraprendere altri studi e lavori, a meno che non abbia la fortuna di nascere ricco e di poter vivere di rendita cosa che al giorno d'oggi è davvero cosa rara.

      Elimina
  2. grazie per queste belle segnalazioni! ciao e buon maggio

    RispondiElimina
  3. grazie a voi vi aspetto sulle mie pagine FB: https://www.facebook.com/iraccontidiverdequiete/

    RispondiElimina