Informazioni personali

La mia foto
Ilaria Vecchietti, autrice del racconto "L'ultima Chance...", e dei romanzi fantasy "L'Isola dei Demoni" e "L'Imperatrice della Tredicesima Terra".

giovedì 21 giugno 2018

Segnalazione: Lo spilorcio e le extraterrestri di Antonio Policastro

Segnalazione:

Lo spilorcio e le extraterrestri

di
 Antonio Policastro


Buongiorno lettori,
eccovi la segnalazione di un altro romanzo molto interessante: "Lo spilorcio e le extraterrestri" di Antonio Policastro .



Biografia:
Policastro Antonio nato il 2 settembre 1969.
Nota biografica ho conseguito il diploma di perito informatico, svolgo l’attività di consulente finanziario, anche se da sempre sono stato interessato  al mondo della comicità. Sposato con due figli. 



Genere: racconto commedia, umoristico
Editore: self publishing
Data di pubblicazione: 22 gennaio 2018
Numero pagine: 39
Prezzo cartaceo: 8,99€
Prezzo ebook: 3,99€
Link per l'acquisto su Amazon:




Sinossi:
Pippo e Luigia sono una coppia di mezza età. Hanno due figli.
Sono affiatati, si amano, tuttavia spesso ci sono litigi per la notevole tirchieria di Pippo che, non concede nessuna libertà di spesa alla moglie.
Luigia  si confida con la sua migliore amica Rosa, di carattere più forte e sicura di se, che spesso assiste ai litigi.
Rosa al contrario di Luigia ha potere decisionale in casa, sia pure dopo essersi consultata con il marito.
Una sera, mentre Pippo e Riki sono in casa da soli e Luigia e Rosa sono uscite, Ricevono la visita di due bellissime ragazze che dicono di essere delle extraterrestri. Vengono da un pianeta dove si trova tanto oro. Pippo credendo di essere diventato ricco, le ospita a casa sua, spendendo tanti soldi come non aveva mai fatto in tanti anni di matrimonio.
In realtà, le due ragazze non sono altro che due escort assoldate da Rosa che con la moglie Luigia vogliono fare uno scherzo a Pippo.
Lo scherzo riesce solo in parte, in quanto O’oculatezza “ usando un eufemismo” di Pippo nello spendere non farà riuscire del tutto lo scherzo. 



Sembra davvero divertente.
E voi cosa ne pensate?


Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento