Informazioni personali

La mia foto
Ilaria Vecchietti, autrice del racconto "L'ultima chance...", e dei romanzi fantasy "L'Isola dei Demoni" e "L'Imperatrice della Tredicesima Terra".

martedì 16 luglio 2019

Intervista all'autore... Silvia Devitofrancesco

Intervista all'autore...
Silvia Devitofrancesco


Buongiorno lettori,
per questa rubrica oggi vi presento Silvia Devitofrancesco.

Diamole un grande Benvenuto ed eccovi l'intervista.


1 - Raccontaci di te.
Salve a tutti, sono Silvia, ho ventotto anni, vivo a Bari e sono laureata in Lettere, precisamente in Editoria e Giornalismo. Sono una persona determinata, amo fissarmi obiettivi e raggiungerli. Sono logorroica, quando inizio a parlare è difficile farmi smettere, amo la compagnia ma non disdegno la solitudine. Sono ironica e soprattutto autoironica, altrimenti come le scriverei le commedie romantiche?
Sono nata a ottobre, segno zodiacale bilancia, amante dell’eleganza e con un profondo senso della giustizia, non per altro da piccola guardavo Sailor Moon. Tutto questo lo dicono le stelle non io…
Amo lo shopping libresco e non, l’espressione “Edizione limitata” è una vera calamita per me. Compro addobbi natalizi in piena estate, sogno una cabina armadio zeppa di borse e conservo ancora i diari scolastici dalla terza elementare all’ultimo anno di liceo.
Sono ossessionata dai segnalibri (ne ho una scatola piena), dalle coccinelle e dagli omini pan di zenzero, è più forte di me, non riesco a smettere di collezionarli.

2 - Quando è nata la passione per la scrittura?
La mia passione per la scrittura è nata durante gli anni della scuola elementare quando mi divertivo a scrivere brevi raccontini con protagonisti foglie e alberi, finestre e verande, bambini che vivevano avventure.

3 - Quali sono i libri e / o racconti che hai pubblicato finora?
Dopo aver pubblicato racconti in antologie ho scritto il romanzo Lo specchio del tempo (pubblicato per la prima volta nel 2014 dalla Casa Editrice Libro Aperto International Publishing e ripubblicato nel 2016 in versione Self Publishing) col quale mi sono classificata prima al contest “Autore possibile 2016” nell’ambito della quindicesima edizione del Festival del Libro Possibile di Polignano a Mare.
Nel 2016 ho pubblicato l’operetta umoristica Ultimo accesso alle… e ho firmato assieme ad Arianna Berna, Monica Coppola e Loriana Lucciarini il volume solidale 4 petali rossi – frammenti di storie spezzate (Arpeggio Libero Editore). A novembre dello stesso anno ho dato vita alla commedia romantica Un secondo, primo Natale.
Nel 2017 ho pubblicato la raccolta di racconti Essenzialmente donna; il romanzo tra narrativa ed elementi gialli Dietro le apparenze e l’opera umoristica natalizia Buon Natale 2.0.
Nel 2018 sono tornata al genere natalizio con Un giallista sotto l’albero.

4 - Da cosa trai ispirazione per le tue storie?
Lavoro molto di fantasia, ammetto che il mio romanzo di esordio ha trovato ispirazione dalla mia tesi di laurea!

5 - I personaggi sono meramente inventati o ricalcano qualche persona reale?
I miei personaggi sono tutti meramente inventati.

6 - Cosa ne pensi del self publishing?
Da anni pubblico in self, credo che sia un ottimo mezzo per farsi conoscere, per mettersi in gioco e per seguire la propria opera a trecentosessanta gradi.

7 - Se a tua volta sei un autore self curi da solo ogni fase di pubblicazione o ti avvali di qualche collaboratore (esempio: agenzie letterarie, correttori di bozza, illustratori, ecc.)?
Mi avvalgo della collaborazione di una grafica nella realizzazione delle copertine.

8 - Cosa ne pensi delle case editrici a pagamento?
Credo che una casa editrice debba investire nell’autore se ritiene che la sua opera possa avere uno sbocco editoriale.

9 - Ultimamente stai lavorando a qualche nuova opera?
Sì, sto scrivendo una nuova opera spin off di “Un giallista sotto l’albero” impostandola, però, come un romanzo autoconclusivo così da poter essere letto anche senza conoscere le vicende di Sara e Thomas.

10 - Come concili la passione per la scrittura con la vita personale e quotidiana?
Quando mi è possibile, cerco di ritagliarmi un momento della giornata per scrivere soprattutto durante i weekend.

11 - A quale autore / autrice ti ispiri, se ti ispiri?
Mi piace molto lo stile di Sophie Kinsella per quanto riguarda i chick lit. Apprezzo anche Philippa Gregory per i romanzi storici.

12 - Qual è il tuo libro preferito?
Orgoglio e pregiudizio” di Jane Austen.

13 - Cosa ne pensi del mondo dell’editoria in generale?
Credo che sia un mondo meraviglioso ma molto complesso. Non è facile nella società contemporanea in cui si legge tutto sommato poco riuscire a vivere di soli libri.

14 - Dove possiamo contattarti (e- mail, pagine social, blog personale, ecc.)?
Vi lascio alcuni miei contatti:
Pagina social: Silvia Devitofrancesco autrice
Twitter: @ragazzainrosso
Goodreads: Silvia Devitofrancesco
Instagram: ragazza_in_rosso_blog


Grazie infinite Silvia per aver accettato questa intervista. Ne sono proprio contenta e mi hanno incuriosito i titoli delle tue opere.
Spero che sia piaciuta anche a voi e fatemi sapere se conoscevate questa brava autrice e se avete letto i suoi libri.


Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento