Informazioni personali

La mia foto
"L'Isola dei Demoni" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Self publishing con Amazon "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

giovedì 10 gennaio 2019

ALTRI TEMPI di ANTONIO CIAPPINA

ALTRI TEMPI
di
ANTONIO CIAPPINA


Genere: romanzo rosa

Edizione: Monetti Editore (2018)


Buongiorno lettori,

oggi recensisco il romanzo di Antonio Ciappina, di cui vi avevo già fatto una segnalazione e in più era stato il protagonista dell'ultimo post per la rubrica "Conosci l'autore..." (qui vi lascio il link a questo post se ve lo siete perso, così potrete conoscere di più su di lui).
Prima di scoprire la mia opinione passiamo a un veloce riassunto della trama.
In un lungo prologo conosciamo le vicende passate dei protagonisti, che hanno portato alla trama del romanzo vero e proprio.
Ci troviamo quindi a Firenze indicativamente tra gli anni '70 / '80 circa, i protagonisti sono i membri della famiglia Gigli. Il padre Osvaldo, aveva ereditato da suo padre un hotel, che negli anni aveva portato a livelli prestigiosi.
Con la morte della moglie designa la sua unica figlia Roberta come erede universale di tutto il suo patrimonio.
Tra Roberta e il padre però iniziano degli attriti, in quanto la figlia si innamora di Daniel, un semplice cameriere. Le discussioni però vengono superate e Osvaldo accetta il loro amore, accogliendo Daniel nella famiglia.
Intanto l'hotel cerca una governante e un giardiniere, vengono così assunti Lucrezia e Nicolas, madre e figlio, entrambi dal passato torbido.
Lucrezia molto avida escogita un piano per ereditare l'intera fortuna della famiglia Gigli. Questo crudele piano porterà Daniel ad essere arrestato e incarcerato per omicidio...
Tutto questo però è solo il prologo del romanzo, infatti la storia inizia con un matrimonio, ma di chi? Non ve lo rivelo per non svelarvi troppi dettagli.
Ma sappiate che l'orrida ragnatela di menzogne e crudeltà di Lucrezia si allarga...
Intanto Daniel, scontata la pena, viene rilasciato e la sua mente medita vendetta!
La trama di questo romanzo è molto interessante, abbastanza originale, piena di intrighi e colpi di scena che appassionano il lettore, e dato che succedono un'infinità di eventi non si può far altro che continuare la lettura per giungere alla conclusione... sperando in un lieto fine.
Come vi dicevo, sono molti i fatti narrati in queste poche pagine, così il tutto si svolge velocemente, impedendo al lettore di immergersi completamente in questa appassionante storia. Avrei preferito una narrazione più lenta, con l'approfondimento delle scene, anche quelle narrate nel prologo perché il tutto è davvero molto interessante, invece così come è stato scritto porta il lettore ad aver un sacco di informazioni tutte in una volta e si trova in un certo senso affaticato.
Lo stile dell'autore è pertanto molto frettoloso, in più varie volte il passaggio dal punto di vista da cui viene narrata la scena cambia in modo repentino, causa un po' di confusione nel lettore, dato che non si capisce bene chi fa una determinata azione o che parla o che espone un pensiero, infatti alcune volte sono stata costretta a rileggere i paragrafi per comprendere meglio.
I personaggi principali al contrario sono stati descritti molto bene, anche grazie a delle piccole spiegazioni a inizio romanzo, così si è potuto conoscerli maggiormente, sia sotto il profilo fisico e sia sotto quello psicologico. 
Il romanzo a mio parere andrebbe revisionato per dare maggiore fluidità alla lettura e anche per correggere piccoli refusi e riguardare la punteggiatura, soprattutto nel prologo, comunque rimane una lettura piacevole.
Ringrazio moltissimo l'autore per avermi fatto conoscere il suo libro.

Aggiornamento del 12 gennaio 2019
A seguito della recensione, l'autore mi ha comunicato che nella ristampa del suo romanzo saranno sistemati gli "errori" e forse anche il prologo.


Buona lettura!


VOTAZIONE

TRAMA           
PERSONAGGI
COPERTINA    
TITOLO           
SINOSSI         


Link all'acquisto su Amazon:

4 commenti:

  1. Bella recensione, almeno sei sincera!
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :)
      Beh, le recensioni devono essere sincere, altrimenti non avrebbero senso e non servirebbero a niente.
      A presto.

      Elimina
  2. Grazie di tutto anche dei particolari che non vanno o che non ti siano piaciuti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a lei per avermi fatto leggere il suo libro :)

      Elimina