Informazioni personali

La mia foto
Ilaria Vecchietti, autrice del racconto "L'ultima chance...", e dei romanzi fantasy "L'Isola dei Demoni" e "L'Imperatrice della Tredicesima Terra".

mercoledì 23 maggio 2018

Segnalazione: Una seconda chance di Artemide Waleys

Segnalazione:
Una seconda chance
di
Artemide Waleys


Buongiorno lettori,
nuovo romanzo di Artemide Waleys: "Una seconda chance" (già conosciuta per la serie Club privè 185, le antologie di racconti Nero su Bianco e L'estate negli occhi e il racconto Come in una favola).


Biografia:

Artemide Waleys è una giovane donna come ce ne sono tante, metà francese e metà inglese.
Vive in Scozia con sua moglie Carrie, ha una vita sempre incasinata, mille contrattempi, una famiglia che la fa impazzire e un grande amore per i libri.
Questa passione incontrollata l’ha portata a scrivere e dopo avere preso il coraggio a due mani ha deciso di cominciare a pubblicare i suoi manoscritti.
Sono libri di amore, avventura, che raccontano la vita di tutti i giorni ma che hanno un qualcosa in più: sono libri LGBT dove i protagonisti sono uomini e donne che cercano un loro spazio nel mondo, inseguendo la felicità.
Proprio come fa Artemide, fra un libro e l’altro!

Contatti:




Genere: romanzo LGBT / Romantico / Narrativa Contemporanea / Azione
Editore: self publishing StreetLib
Data di pubblicazione: 21 gennaio 2015
Numero pagine: 210
Prezzo cartaceo: 10,99€
Prezzo ebook: 3,99€
Link per l'acquisto su Amazon: 




Sinossi:
Reid Collins ha una vita molto complicata.
Vive a Los Angeles con il suo gatto Caligola e lavora insieme al suo migliore amico Cody, un famoso arredatore d’interni. Ma quando il Presidente lo chiama è pronto a intervenire insieme a Cody per salvare il mondo.
Nonostante tutto, Reid riesce a mantenere tutto in equilibrio come un perfetto giocoliere fino a quando nella sua vita ricompare l’ultima persona che avrebbe desiderato vedere.
JD, l’uomo che gli ha spezzato il cuore tanti anni fa.
Come se non bastasse JD è il miglior sicario sulla piazza: sarà forse tornato da Reid per ucciderlo?

Eccovi anche un estratto:
JD uscì dall’aeroporto McCarran respirando l’aria calda e afosa che lo accolse fuori dall’edificio.
Odiava l’estate, il caldo e Las Vegas: tre ottime ragioni per tornare indietro senza pensarci tanto sopra, ma quando si trattava di lavoro non si tirava mai indietro.
-Taxi, signore?- chiese una procace ragazza sorridendo.
-Salve splendore.- disse avvicinandosi –Portami al Venetian Hotel.-
-Subito.-
JD si accomodò sul sedile posteriore e benedisse l’aria condizionata.
-Quanti gradi ci sono?- chiese.
-Oggi è una giornata fresca, ci sono solo quarantasette gradi.-
JD grugnì qualcosa di non ben definito mentre la ragazza lo osservava attraverso lo specchietto retrovisore.
Il suo passeggero non dimostrava più di quarant’anni, portava corti capelli brizzolati e i tratti virili del viso erano resi più interessanti da una barba di qualche giorno.
Non riusciva a capire di che colore aveva gli occhi a causa delle lenti scure degli occhiali da sole.
-Le va un po’ di musica?-
-Cos’hai?- domandò JD.
-Frank Sinatra, Aretha Franklin, Elvis...-
-Cristo santo!- esclamò sfilandosi gli occhiali da sole –Sei un’aliena: come fai a conoscere questa musica?-
-Mia nonna.- rispose sorridendo –Allora?-
-Vada per Aretha.-
La tassista selezionò la cartella di file mp3 e la musica partì.
Guardò attraverso lo specchietto retrovisore e sorrise: il suo passeggero aveva dei bellissimi e magnetici occhi neri, era un uomo decisamente interessante.
-Cosa la porta a Las Vegas?- domandò incuriosita.


Uhm... interessante.
E voi che ne dite?

Buona lettura!

4 commenti:

  1. Approfitto di questa pausa dal lavoro per ringraziarti del bel lavoro che stai facendo, sia a nome mio che della signora Waleys.
    Un bacione, Jacopo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati, per me è sempre un piacere diffondere nuovi libri, lo faccio volentieri :)
      Un bacio a te e alla signora Waleys.

      Elimina
  2. Ciao, sembra interessante; grazie per la segnalazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao... grazie a te per essere passata e fammi sapere se lo leggerai :)

      Elimina