Informazioni personali

La mia foto
"L'Isola dei Demoni" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Self publishing con Amazon "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

lunedì 17 luglio 2017

L’ANATEMA DEI SETTE PECCATI di DAVIDE FRESI

L’ANATEMA DEI SETTE PECCATI
di
DAVIDE FRESI


Genere: romanzo storico / fantasy / fantascienza

Edizione: Self publishing Youcanprint (2017)


Buongiorno lettori, 
la recensione di oggi riguarda un romanzo inviatomi dallo stesso autore, Davide Fresi, che ringrazio molto per avermi fatto partecipe della sua storia.
L’anatema dei sette peccati narra l’avventura di due mercanti, Polibio e Fedro, contemporanei di Alessandro Magno (infatti la storia inizia nel 335 A.C.), i quali un giorno si imbattono in uno strano marchingegno che si rivela essere una macchina del tempo, e magicamente li porta nel futuro, esattamente nel 27 D.C.
I due protagonisti riescono a capire di aver viaggiato nel tempo, anche perché si accorgono della presenza di vari libri che raccolgono la storia dell’umanità. La loro domanda però è: capire in che epoca si trovino e scoprire il significato dell’iscrizione 27 D.C. comparsa sulla macchina del tempo, o meglio, quale importante fatto ha decretato lo scorrere del tempo?
Recati a Roma cercano di trovare fortuna sfruttando la conoscenza dei libri, e ingraziandosi l’imperatore Tiberio Cesare… ma il fato non sarà sempre dalla loro parte…
Cosa li succederà?
Beh, vi dico che dovranno fuggire… arrivando fino in Palestina…
La sinossi di questo romanzo mi aveva incuriosito parecchio, soprattutto perché la trama prevede un mix tra storia (del periodo romano) e fantascienza, un connubio che mi ispira moltissimo. Tuttavia leggendolo non è riuscito a coinvolgermi più di tanto, se non proprio nei due capitoli finali.
Di per sé la trama è abbastanza carina, però molti punti sono un po’ confusi (ad esempio, ci sono molti cambi di punti di vista e a volte non si capisce chi dice o fa una certa cosa) e pesanti (come alcuni dialoghi) che distolgono l’attenzione del lettore. Ho trovato anche i vari personaggi poco descritti.
Dal punto di vista stilistico, il romanzo è molto ben scritto e con un linguaggio ricercato perfetto per il genere proposto.
Avrei preferito però che le varie scene fossero state approfondite, questo però è solo il mio pensiero, non toglie che magari a molti di voi possa piacere così com’è.

Buona lettura!


VOTAZIONE


TRAMA           
PERSONAGGI
COPERTINA          
TITOLO                     
SINOSSI            


Link per l'acquisto su Amazon:

Nessun commento:

Posta un commento