Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

martedì 13 giugno 2017

Segnalazione: La sala degli specchi Tredici personaggi in cerca d'autore di Maria Teresa Blotti

Segnalazione:
La sala degli specchi
Tredici personaggi in cerca d'autore
di
Maria Teresa Blotti

Buongiorno lettori,
nuovo racconto edito Genesis publishing: La sala degli specchi - Tredici personaggi in cerca d'autore di Maria Teresa Blotti.

Biografia:

Maria Teresa Blotti nasce a Ferrandina (MT) il primo marzo del 1946.
In primo luogo pittrice e scultrice, dopo anni di lunga introspezione, di duro e costante lavoro su se stessa, ha pubblicato il suo primo lavoro Dal Matto all’Apocalisse - Il viaggio dell’anima (2016, Alterego). C’è un filo conduttore che sottilmente lega i suoi lavori: la conoscenza delle leggi universali che governano la nostra dimensione per comprendere i meccanismi che agiscono dentro e fuori di noi. L’Energia Universale usa qualunque mezzo, spesso agisce in modalità spietate e per noi incomprensibili, pur di raggiungere il suo scopo: l’evoluzione dell’individuo sempre a un gradino superiore di consapevolezza.


Genere: racconto lungo / filosofico / introspettivo

Editore: Genesis publishing
Data di pubblicazione: 1 Gugno 2017
Numero pagine: 100 
Prezzo ebook: 2,99€
Prezzo cartaceo: 10,60€
Link per l'acquisto: 






Sinossi:
Attraverso un percorso introspettivo che si snoda tra le vite di un gruppo di amici, un sabato sera in una delle tante pizzerie della città, la protagonista riconosce le stesse vicende che hanno caratterizzato, in bene e in male, la sua stessa vita. Le gioie e i dolori, i successi e gli insuccessi visti alla luce della conoscenza di un’antica saggezza, quella dei “Sette Specchi Esseni”, assumono significati profondi e insospettabili. Nulla è come sembra: solo uscendo da una Matrix che costringe a una visione dualistica di ciò che definiamo realtà, comprenderemo che il diverso, l’altro al di fuori di noi, rappresenta il nostro alter ego, la parte oscura, la parte nascosta da amare e riconoscere per giungere alla reale consapevolezza di ciò che veramente siamo.

Mi sembra davvero un racconto molto interessante... e voi cosa ne pensate?



Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento