Informazioni personali

La mia foto
"L'Isola dei Demoni" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Self publishing con Amazon "L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

martedì 26 giugno 2018

Segnalazione: Rosa Rossa di Ginevra Tramaglino

Segnalazione:

Rosa Rossa

di
Ginevra Tramaglino


Buongiorno lettori,
nuova segnalazione per il romanzo: "Rosa Rossa" di Ginevra Tramaglino.



Biografia:
Ginevra non è il mio vero nome. Tramaglino non è il mio vero cognome. Sembro russa o ucraina (a detta di molti), ma sono italiana.
Ho iniziato a dedicarmi seriamente alla scrittura verso i 16 anni, periodo in cui, da accanita lettrice di fantasy, sono passata ai romanzi storici. Amo raccontare vicende ambientate nel passato, i cui protagonisti sono persone comuni, quelle che nei libri di storia non compaiono mai, se non per sbaglio.
Credo che scrivere sia una delle poche cose che mi riescono abbastanza bene, oltre ai biscotti e alle torte.



Genere: romanzo narrativa / storico
Editore: PubMe
Data di pubblicazione: 2017
Numero pagine: 315
Prezzo ebook: 2,99€
Link per l'acquisto su Amazon:





Sinossi:
Ducato di Milano, 1617. Un mazzo di tarocchi, la chiave della porta di casa, una rosa rossa tra i capelli: a Didone non è rimasto nient’altro della vita che conduceva fino a qualche mese prima. Dopo aver trascorso l’estate costretta a prostituirsi in uno scantinato, si ritrova nel palazzotto di don Vincente, il signorotto locale, per fargli da cortigiana. La stanza in cui passa gran parte del tempo si trasforma nella sua prigione. Anche se Didone si sente sola, abbandonata a se stessa, senza vie d’uscita, il giovanissimo Ettore, da sempre innamorato di lei, sta cercando di fare il possibile per portarla via da lì. Dalla parte di Didone c’è anche lo sgherro più giovane di don Vincente, soprannominato il Galantuomo, che si rivelerà un amico e un complice fondamentale nella realizzazione del piano di Ettore per salvare la sua amata.

Eccovi anche un'estratto:
Dal momento in cui si veniva alla luce, la Ruota iniziava a girare, inesorabile. “Mangia o sarai mangiato” suggerivano alcuni, convinti che quello fosse l’unico modo per sopravvivere alle avversità dell’esistenza. “Vivi e lascia vivere” consigliavano altri, i più pacati. Didone amava la tranquillità e l’equilibrio, ma, stando al responso dei tarocchi, presto la sua vita sarebbe stata sconvolta da un cambiamento. Negativo, con tutta probabilità. E questo la inquietava parecchio.


Beh, i romanzi storici mi piacciono molto, quindi non vedo l'ora di scoprire anche questo.
Voi lo leggerete?


Buona lettura!

2 commenti:

  1. Grazie mille per la segnalazione del mio romanzo!
    Aspetto con ansia di sapere se cosa ne pensi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermelo fatto conoscere, spero di leggerlo il prima possibile :)

      Elimina