Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

giovedì 1 giugno 2017

Segnalazione: Lacrima di un Vampiro di Lilian McRieve

Segnalazione:
Lacrima di un Vampiro
di
Lilian McRieve

Buongiorno lettori,
nuovo romanzo edito Genesis publishing: Lacrima di un Vampiro di Liliam McRieve.

Biografia:

Lilian McRieve pseudonimo di Antonietta Caso, è una trentatreenne napoletana, laureata in Conservazione dei beni culturali, indirizzo archeologico, e con un master come bibliotecaria e archivista.
La lettura è da sempre la sua più grande passione e proprio da questa è nato il suo primo romanzo: Lacrima di un Vampiro, primo volume della serie paranormal romance La Congrega degli Eletti.
Il suo più grande desiderio è quello di trasmettere, a quante più persone possibili, forti emozioni, le stesse che prova durante la stesura delle sue opere. L’autrice è presente sulla piattaforma Wattpad con il nickname: kaname125.


Genere: Paranormal Romance / New Adult

Editore: Genesis publishing
Data di pubblicazione: 26 Maggio 2017
Numero pagine: 205 
Prezzo ebook: 3,99€
Prezzo cartaceo: 10,60€
Link per l'acquisto: 






Sinossi:
Cross, vampiro bicentenario, solo e arrabbiato col mondo, vive da sempre nell’ombra. Entrato a far parte di una letale Congregazione per portare a termine un’antica vendetta, ha il compito di eliminare chiunque intralci i piani della società. È una perfetta macchina di morte dal cuore di ghiaccio.
Almeno finché non incontra Leila, figlia di un illustre personaggio londinese: la sua prossima vittima. A capo di un centro di accoglienza, la giovane donna ha fatto del lavoro una missione: quella di salvare coloro che desiderano una possibilità di riscatto dalla vita. Quando alcuni ragazzi del suo centro spariscono nel nulla, Leila si avvicina pericolosamente al mondo di Cross, un mondo che, finora, le era rimasto celato, ma di cui, senza saperlo, ha sempre fatto parte…

Beh, i fantasy non possono che incuriosirmi... e voi cosa dite?



Buona lettura!

Nessun commento:

Posta un commento