Informazioni personali

La mia foto
"L'Imperatrice della Tredicesima Terra" di Ilaria Vecchietti Genere fantasy Aletti Editore Anche in formato e-book

lunedì 26 settembre 2016

ANGEL di DOROTEA DE SPIRITO

ANGEL
di
DOROTEA DE SPIRITO


Genere: romanzo urban fantasy / young adult

Edizione: Mondolibri S.p.A., Milano su licenza Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., Milano (2010)


Buongiorno lettori,
Lo sapete che gli angeli esistono e vivono tra le antiche mura di Viterbo?
Beh… almeno è così nel romanzo di Angel di Dorotea De Spirito.
La protagonista, Vittoria, è una di loro. Ha sedici anni ed è un angelo, ma senza le ali. Da sempre si sente esclusa, un’estranea nella sua comunità, anche nella sua stessa famiglia. La sua vita è la tipica vita di un’adolescente: scuola, amici, litigi con la sorella maggiore…
Il suo mondo cambia però quando arriva il bel Guglielmo, un ragazzo misterioso dagli occhi magnetici… ma che nasconde un terribile segreto. Quando Vittoria lo scopre ne è spaventata, ma ormai l’amore le controlla il corpo e il cervello.
Cosa accadrà? E gli altri angeli sapranno accettare il giovane estraneo?
Una lettura semplice e leggera per chi non ha troppe pretese, anche se la trama non è stata approfondita più di tanto e presenta alcuni dubbi che non sono stati chiariti. Ad esempio: perché gli angeli vivono sulla Terra? Perché non possono aprire le ali? Perché la protagonista non ha le ali?
Un altro elemento che non ho ben compreso è il motivo per cui la storia preveda protagonisti creature come angeli e demoni, ma che si comportano come comuni mortali senza nessuna azione fantasy.
Inoltre nelle scene finali, dove si aspetta un po’ più di azione, le vicende vengono narrate un po’ troppo frettolosamente a mio parere.
Davvero interessante e ben narrata è la storia degli amici della protagonista, Lorenzo e Ginevra, personaggi semplici, ma descritti in modo accurato. Per quanto riguarda invece il personaggio di Guglielmo l’ho trovato troppo uno stereotipo: come si dice bello e dannato.
In ogni caso è un romanzo scritto veramente bene e non annoia mai neanche con le descrizioni, anche se la storia non è propriamente originale (ricalca un po’ l’amore impossibile tra Romeo e Giulietta), ma lo stile e il linguaggio aiutano il lettore a immedesimarsi nella protagonista (anche grazie alla narrazione in prima persona). Unico elemento di vera originalità è l’ambientazione della trama.

Buona lettura!


VOTAZIONE


TRAMA           
PERSONAGGI
COPERTINA                
TITOLO           
SINOSSI         



Link per l'acquisto su Amazon

Nessun commento:

Posta un commento